Welink Agencies Welink Agencies
web-design-creare-sito-web

6 buone pratiche di web design per creare un sito web

Welink Agencies

Welink Agencies

Scegliere il giusto design del sito web è un punto cruciale quando si crea un sito web. Ma anche offrire un'esperienza di navigazione ottimale ai visitatori del sito è essenziale. 

 

Per raggiungere questo obiettivo, è importante capire i visitatori e poi determinare gli obiettivi secondo le loro aspettative e necessità. Ecco alcuni punti essenziali a cui dare priorità nel web design per ottenere un sito web di successo.

 

1. Determinare l'organizzazione del menu e stabilire una mappa del sito

I diversi elementi che compongono la struttura di un sito web non sono scelti a caso. A seconda del loro ruolo e della loro importanza, il loro posizionamento dovrebbe essere attentamente considerato per ottimizzare l' esperienza utente dei visitatori (UX).

 

Impostare i titoli

Secondo le regole del web design, è importante determinare in anticipo le diverse pagine che comporranno il sito:

 

A tal fine, inizia elencando i diversi contenuti e funzionalità che desideri integrare nel sito.

Poi, classifica le informazioni in modo da evidenziare i livelli di navigazione. La classificazione può essere fatta secondo le fonti di informazione, la natura del contenuto, gli argomenti da trattare o i bisogni dei visitatori.

Il passo successivo è presentare ogni sezione del menu con parole o frasi ben scelte.

 

Sappi che i nomi delle sezioni devono essere precisi per annunciare chiaramente all'utente le informazioni che otterrà quando ci clicca sopra.

 

La posizione del menu principale

Per quanto riguarda la posizione del menu principale, è generalmente situato nella colonna di sinistra per un sito con una grande struttura ad albero. Si raccomanda di posizionarlo orizzontalmente nel caso di una struttura ad albero profonda. 

 

In tutti i casi, il numero di titoli dovrebbe essere compreso tra 4 e 8. Un percorso a briciole di pane è fortemente raccomandato per permettere ai visitatori di tornare facilmente a una sezione precedente e facilitare così la navigazione in tutto il sito.

 

Le pagine essenziali di un sito web

Gli esperti di design di siti web raccomandano sempre le seguenti pagine nel menu di un sito web:

  • la pagina "Contatto" permette ai visitatori di fare domande o richiedere un preventivo;
  • le pagine "Servizi" aiutano a presentare le diverse attività dell'azienda fornendo dettagli sui prodotti e servizi offerti sul sito;
  • la pagina "About" presenta l'azienda e il suo team;
  • la pagina "Legale" è obbligatoria per i siti web professionali;
  • l'area "Blog" aiuta a migliorare il SEO del sito.

La pagina "FAQ", la pagina "Testimonianze" e molte altre dovrebbero essere incluse se vuoi un sito ben ottimizzato.

 

2. Adottare una barra di navigazione fissa

Una barra di navigazione adesiva è un menù principale che è fisso nella parte superiore della pagina. A differenza delle barre di menu statiche, è sempre visibile e permette all'utente di trovare la sua strada nel sito. 

 

Questo modello è molto pratico per le pagine lunghe, poiché permette ai visitatori di navigare facilmente senza dover andare all'inizio della pagina. Questa barra di navigazione è molto apprezzata dagli utenti in quanto fornisce comfort durante la loro visita al sito web.

 

3. Concentrarsi sull'esperienza dell'utente

Per convincere i visitatori, è imperativo che il web design del sito promuova l'esperienza dell'utente. Bisogna mettersi nei panni del visitatore e anticipare le sue possibili reazioni per soddisfare meglio le sue aspettative. La homepage, i loghi, le diverse funzionalità e i link devono integrare questo approccio di esperienza utente.

 

Pagina iniziale

La homepage è il portale del sito web. Questa interfaccia è il primo passo verso possibili conversioni. Dovrebbe essere semplice e conciso. Le informazioni più importanti dovrebbero essere visualizzate in questa pagina.

 

Quindi, pensa di includere il logo, il menù, la presentazione dei diversi servizi, i prezzi, i contatti o i pulsanti di call to action. Le sezioni e i prodotti più importanti dovrebbero essere messi in cima alla pagina. Anche le competenze e le informazioni rilevanti per la strategia del sito dovrebbero essere incluse.

 

Logo e link

La posizione del logo dovrebbe essere ben pensata. È meglio che sia in cima alla pagina, sulla sinistra e facile da individuare. Un logo cliccabile è un'opzione migliore. Ogni clic sul logo dovrebbe riportare l'utente alla home page.

 

In un buon sito web, i link dovrebbero anche essere chiaramente visibili in relazione ad altri elementi di testo. Per convenzione, sono sottolineati e in grassetto. Il colore e l'aspetto dei link dovrebbero anche cambiare quando il cursore ci passa sopra.

 

Call to action (CTA)

I pulsanti di chiamata all'azione sono pulsanti cliccabili che hanno lo scopo di spingere il visitatore del sito web ad eseguire un'azione specifica durante la sua visita. Di solito si trovano all'inizio della pagina.  

 

Tuttavia, saranno ripetuti in fondo alla pagina per facilitare l'azione dell'utente. Possono anche essere messi all'inizio o alla fine di un articolo per una migliore visibilità.

 

Considera anche l'uso di un colore brillante per attirare ancora di più l'attenzione del visitatore. Tuttavia, evita di ingombrare le pagine con diverse call-to-action. Una call-to-action per pagina è più che sufficiente.

 

Funzioni

Una migliore organizzazione delle funzioni sul sito è un passo importante nel processo di progettazione. Ricordati sempre di evidenziare le funzioni essenziali e di mettere da parte le funzioni secondarie.

 

Inoltre, le funzioni devono essere accessibili in meno di 3 clic. Concentrarsi su caratteristiche che non richiedono tempo per permettere agli utenti di gestire meglio il loro tempo.

 

4. Controlla l'accessibilità sui telefoni cellulari

Adottare un web design reattivo per il tuo sito web è diventato molto vantaggioso. Infatti, più della metà della popolazione francese preferisce navigare su Internet con il suo smartphone. Pertanto, i siti web devono ora essere accessibili in versione mobile adattandosi alle dimensioni dello schermo per raggiungere un ampio spettro di potenziali clienti.

 

Inoltre, il sito mobile-friendly deve essere facile da usare e adatto agli utenti.

A tal fine, cerca di :

  • ridurre il tempo di caricamento del sito sui telefoni cellulari;
  • adattare la dimensione dei pulsanti alle dita dei visitatori;
  • adattare i caratteri alla larghezza dello schermo;
  • adattare le immagini alla risoluzione di ogni tipo di dispositivo.

L'implementazione da parte di Google del 'mobile-first indexing' nel 2016 ha reso questo più importante. I siti che rispettano un design reattivo sono meglio referenziati dai motori di ricerca rispetto ai siti che sono visibili solo su uno schermo fisso del computer.

 

5. Design accurato

Quando si crea il design di un sito web, la semplicità è la chiave. Un sito sovraccarico rischia di spaventare gli utenti di Internet. Ecco perché è essenziale perfezionare il design per rendere il sito più attraente. Ecco alcune buone pratiche da adottare:

  • Spaziando il contenuto. Non esitare a usare lo spazio bianco con diversi paragrafi e ad elencare con elenchi puntati;
  • Dare più visibilità ad elementi importanti come moduli, contatti, pulsanti di call-to-action, ecc.
  • Allontanati dalle home page affollate.
  • Scegli con cura i font. Opta per un massimo di due font che si adattano alla carta grafica.
  • Usa immagini che siano attraenti per i visitatori.
  • Opta per una pagina dall'aspetto uniforme. Scegli un buon codice colore e un'ottima struttura.

Quando progetti il tuo sito web, non dimenticare di pensare alla compatibilità della piattaforma con i piccoli schermi di tablet e smartphone.

 

6. Test durante la progettazione

C'è anche una serie di test che possono essere effettuati durante la progettazione del sito web. Questi test permettono di vedere se tutti i componenti del sito funzionano bene. La seguente è una lista non esaustiva di test che possono essere eseguiti:

  • controllare la grammatica e l'ortografia del contenuto;
  • testare i diversi motori di ricerca;
  • testare i diversi link del sito
  • controllare il contenuto in relazione ai link;
  • testare la velocità di caricamento del sito;
  • controllare il funzionamento di indirizzi e-mail, contatti e moduli.

Fai più test possibile quando progetti il sito, specialmente per la funzionalità mobile-friendly. Puoi usare il test di Google per valutare la sua compatibilità con i cellulari e i tablet.

 

7. Conclusione

Il web design deve sempre soddisfare le aspettative dell'utente per promuovere le conversioni. Le pagine, i link e le diverse funzionalità devono necessariamente corrispondere a regole di base. 

 

Pertanto, per iniziare con il web design, è imperativo capire meglio le aspettative dei navigatori e adattare i tuoi obiettivi in base alle loro esigenze. Tuttavia, il mantenimento delle prestazioni del sito web rimane la questione chiave. I servizi di un'agenzia di web design sono talvolta necessari per riuscire in questo passo.

Hai un’ Agenzia Digitale?

Fai conoscere la tua Agenzia su Welink Agencies