Welink Agencies Welink Agencies
traffic-manager-900x500

Cos'è un traffic manager?

Welink Agencies

Welink Agencies

Il lavoro di un traffic manager spiegato: Perché è essenziale per il successo di un marchio

Cosa fa un traffic manager? 

Un traffic manager è l'intermediario tra il team creativo di un'azienda e gli stakeholder di un progetto. Il suo compito principale è quello di mantenere un progetto in corso e assicurarsi che rispetti le scadenze, quindi si occupa di un team di persone e comunica costantemente con i clienti interessati.

 

Un traffic manager si occupa di varie questioni relative alla gestione del tempo, al project management, all'organizzazione dei compiti e anche al servizio clienti. Spesso assicurano lo svolgimento simultaneo di diversi progetti in parallelo, andando regolarmente avanti e indietro dal loro team ai loro clienti. 

 

La delega dei compiti e la gestione del tempo sono elementi cruciali nel lavoro di un traffic manager. Sta a loro distribuire gli incarichi tra il team creativo o di marketing e misurare una linea temporale approssimativa per lo svolgimento e lo sviluppo del progetto in questione.

 

Ci sono diverse parti coinvolte in un singolo progetto, compresi i clienti o le parti interessate, il team che consegna il progetto e la gestione dell'azienda. Pertanto, ci sono diverse persone a cui un traffic manager risponde. Devono assicurarsi che il progetto soddisfi le aspettative e le scadenze dei clienti e del team di gestione, distribuendo i compiti in modo efficiente e funzionale. 

 

Tra le principali responsabilità di un traffic manager, in termini di strategie di comunicazione, c'è quella di supervisionare l'ottimizzazione di un sito web o di una piattaforma digitale. Il loro obiettivo è quello di aumentare il traffico e promuovere la conversione dei lead con successo.

 

A seconda del tipo di business, del marchio, del settore e dei servizi e/o prodotti offerti dall'azienda, un traffic manager è responsabile dell'attuazione delle strategie di marketing digitale appropriate.

 

L'obiettivo finale è quello di aumentare la probabilità che il pubblico di destinazione si trasformi da semplici visitatori in clienti effettivi. Il traffic manager contribuisce allo sviluppo di tali progetti, e successivamente supervisiona la realizzazione puntuale di ognuno dei diversi passi necessari per arrivare all'obiettivo di conversione.

La relazione tra traffic manager e cliente

Spesso, strategie digitali efficaci come la Conversion Rate Optimisation (CRO), Pay-Per-Click (PPR), e Search Engine Optimisation (SEO) sono intraprese dal team di marketing del progetto secondo le esigenze e i requisiti specifici dei clienti e/o delle parti interessate.

 

Un traffic manager dovrà a volte prendere decisioni difficili e puntare i piedi se un cliente richiede una scadenza irragionevole. A volte prenderà la decisione di ricalibrare il progetto se sente che non sta andando secondo il piano iniziale. 

Quali sono i punti di forza di un traffic manager?

Ci sono molte sfumature nelle responsabilità generali di un traffic manager.

 

Un traffic manager qualificato non solo avrà le necessarie competenze di marketing digitale e di leadership, ma sarà anche competente nella gestione di un gruppo di persone e nella direzione di un progetto, facendo uso di eccellenti capacità di gestione del tempo e di organizzazione.

 

I traffic manager hanno anche grandi capacità relazionali, collaborative e di comunicazione, che mettono in pratica nelle loro interazioni sia con i membri del loro team che con i loro clienti. 

Hai un’ Agenzia Digitale?

Fai conoscere la tua Agenzia su Welink Agencies