Welink Agencies Welink Agencies
guida-linkedin

Guida a LinkedIn: come lavorare sulla piattaforma

Welink Agencies

Welink Agencies

Cos'è LinkedIn?


Creato nel 2002, LinkedIn è un social network dedicato ai professionisti. Unendosi alla piattaforma, gli utenti possono costruire ed espandere la loro rete professionale. 

 

Da queste reti, emergono poi nuove collaborazioni. Un tempo, la piattaforma veniva usata semplicemente per trovare un lavoro, ma oggi viene utilizzata anche per attuare strategie B2B.

 

Per utilizzare questa rete, è necessario iniziare creando un profilo LinkedIn. È qui che pubblicherai tutte le tue informazioni professionali: le tue esperienze, le tue aree di competenza, ecc. Il profilo è simile al concetto di Curriculum Vitae con tutte queste informazioni.

 

Come la maggior parte dei social network, LinkedIn ha un muro, un'interfaccia dove si muovono le notizie. Vedrai tutte le pubblicazioni e le azioni emesse dalla tua rete. Puoi anche pubblicare contenuti in vari formati: testo, immagini, video e caroselli.

 

Oltre ai profili, ci sono anche pagine LinkedIn per le aziende. Questi hanno un pulsante "Segui" per raccogliere un numero massimo di abbonati. In questo modo, possono tenersi aggiornati con le ultime notizie.

Linkedin in numeri


Ecco alcune cifre chiave che dovreste sapere sul social network LinkedIn.

Nel mondo


La piattaforma è presente in 200 paesi del mondo ed è disponibile in 24 lingue diverse. Nel 2021, ha più di 756 milioni di membri registrati, di cui circa il 47-50% sono utenti attivi mensili. 

 

Inoltre, il numero di profili LinkedIn registrati aumenta ogni secondo. Per tua informazione, il social network ti permette solo di vedere il numero di utenti. Queste cifre per i membri attivi mensili provengono da altri studi esterni.

 

Con 176 milioni di utenti registrati, gli Stati Uniti sono il paese con il maggior numero di utenti LinkedIn.

Perché usare Linkedin?


Avere un profilo LinkedIn è vantaggioso per chi cerca lavoro, per le aziende e per i liberi professionisti.

Per chi cerca lavoro


LinkedIn è altamente raccomandato una volta che si entra nel settore professionale. Ecco i vantaggi di iscriversi.

Trovare un lavoro


LinkedIn ha diversi pulsanti, tra cui uno chiamato "Jobs". Questo ti reindirizza a un'interfaccia con lavori rilevanti in base al tuo profilo e alla tua posizione. Ha anche delle barre di ricerca per aiutarti a trovare un lavoro in una zona specifica. 

 

È anche possibile attivare un avviso di notifica quando un'offerta corrisponde alle tue esigenze. Infine, LinkedIn offre una funzione che vi permette di menzionare nella vostra foto del profilo che state cercando nuove opportunità.

Espandere la propria rete professionale


Che tu stia cercando un lavoro o che tu stia cercando clienti per la tua attività di freelance, il networking è sempre consigliabile. Avere una rete professionale più ampia ottimizza le possibilità di ottenere nuove collaborazioni. 

 

Inoltre, grazie all'algoritmo di LinkedIn, il tuo profilo viene suggerito ad altri professionisti che lavorano nello stesso settore.

Per le imprese e i freelance


Se gestisci un'azienda o lavori come libero professionista, avere un profilo LinkedIn è altamente raccomandato per evitare di perdere delle opportunità.

Guidare l'intelligenza competitiva


LinkedIn ti aiuta a stare al passo con la concorrenza e a distinguerti dai tuoi concorrenti. Per esempio, puoi seguire gli hashtag per scoprire nuovi post relativi al tuo settore. Analizzando i post dei tuoi concorrenti, puoi capire la loro strategia e le loro offerte.

Trovare nuovi clienti


Come usare LinkedIn per la prospezione? Dovresti pubblicare regolarmente dei contenuti rilevanti per attirare l'attenzione dei tuoi potenziali clienti. 

 

Infatti, l'algoritmo di LinkedIn prende in considerazione il tuo tasso di pubblicazione per riferire il tuo profilo alla sua rete. Coloro che sono interessati ai vostri servizi o prodotti potranno scrivervi direttamente. 

 

Hai anche la possibilità di iniziare tu stesso una conversazione con i tuoi potenziali clienti e, se necessario, di organizzare un incontro telefonico.

Reclutamento di buoni candidati


LinkedIn riunisce milioni di professionisti. Se sei un reclutatore, pubblicare il tuo annuncio di lavoro su LinkedIn massimizza le tue possibilità di trovare buoni candidati. Puoi anche analizzare i profili prendendo in considerazione il loro background educativo e professionale.

LinkedIn: come funziona?


LinkedIn è disponibile in due versioni: la prima, chiamata "LinkedIn Basic", è gratuita. Il secondo, chiamato "LinkedIn Premium", non è gratuito. Scopri di più sulle differenze tra queste offerte qui sotto.

Come funziona LinkedIn Basic?


Questa offerta riguarda la maggior parte dei profili LinkedIn. Permette di utilizzare le funzioni di base della piattaforma. Con LinkedIn Basic, puoi avere un profilo professionale, interagire con la tua rete, fare ricerche, vedere i profili degli ospiti, visualizzare le statistiche, ecc.

E LinkedIn Premium?


Ci sono diversi tipi di abbonamenti nell'offerta Premium di LinkedIn:

  • LinkedIn Premium Career è per chi cerca lavoro;
  • LinkedIn Premium Business rende facile lo sviluppo della tua rete;
  • LinkedIn Premium Sales offre funzioni specifiche focalizzate sulla prospezione;
  • LinkedIn Premium Recruiting è per i reclutatori.


Nonostante le loro differenze, queste offerte hanno alcuni punti in comune. LinkedIn Premium ti permette, per esempio, di contattare altri utenti senza appartenere alla tua rete, accedere a video di formazione, ecc.

Come ottimizzare il tuo profilo LinkedIn?


Anche se sai come usare LinkedIn, vale la pena notare che è comunque importante ottimizzare il tuo profilo.

Personalizza il tuo URL


Oltre a fornire un aspetto più professionale, un URL personalizzato aiuta il tuo profilo a posizionarsi su Google. Per cambiarlo, vai al menu "Visualizza profilo" e poi a "Modifica il tuo profilo pubblico". Una volta personalizzato, il tuo URL avrà la forma: www.linkedin.com/in/votrenom.

Inserire foto professionali


Un account perfettamente ottimizzato dovrebbe contenere due foto: un'immagine del profilo e un banner. Questi elementi hanno lo scopo di mostrare la vostra serietà e l'impegno nel vostro business.

 

Includi una foto del profilo di 400 x 400 px in cui la tua faccia sia chiaramente visibile. Dato che si tratta di un account professionale, assicurati che sia vestito e messo in posa in modo formale. È possibile, tuttavia, aggiungere alcuni tocchi personali che vi faranno distinguere dalla folla.

 

La prima pagina dovrebbe informare le persone sulla tua attività e il suo valore aggiunto. Personalizzalo per incoraggiare il tuo pubblico di riferimento a scoprire di più su di te.

Il titolo e la sezione "Info"


Il titolo dovrebbe descrivere il tuo ruolo in un'azienda. Per ottimizzarlo, deve essere regolato in modo che il potenziale cliente o il reclutatore capisca a colpo d'occhio la vostra attività e i vostri valori.

 

Per quanto riguarda la sezione "Info", è qui che hai la possibilità di sviluppare il tuo titolo e i valori aggiunti in 2.000 caratteri. Assicurati di includere parole chiave relative al tuo business per ottimizzarlo.

Conclusione


LinkedIn è il social network per eccellenza per i professionisti che vogliono fare nuove connessioni. Ti permette di stabilire la tua reputazione e di espandere facilmente la tua rete. Per andare oltre in termini di caratteristiche, è possibile scegliere tra le offerte premium. 

 

Per sfruttarlo al meglio, devi sapere come ottimizzare il tuo profilo LinkedIn compilando strategicamente tutte le informazioni e aggiungendo foto. Ricorda anche: l'iscrizione a questa rete implica un investimento personale di tempo. Devi connetterti e pubblicare contenuti regolarmente.

Hai un’ Agenzia Digitale?

Fai conoscere la tua Agenzia su Welink Agencies